Lavoro a Roma ed Atene presso l’Ufficio Europeo di Sostegno per l’Asilo | Scadenza bando

L’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo opera con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione pratica tra gli Stati membri dell’Unione europea (UE) in materia di asilo, migliorare l’attuazione del sistema europeo comune di asilo (CEAS) e sostenere gli Stati membri i cui sistemi di asilo e accoglienza sono sottoposti a una pressione particolare.

L’ufficio è alla ricerca di due figure Responsabili di settore per l’Italia e la Grecia, più nello specifico Roma per il responsabile del settore Italia ed Atene per il responsabile del settore Grecia.
I candidati assunti effettueranno un periodo di prova iniziale di nove mesi.

 

Attività previste

In generale, le due figure selezionate dovranno occuparsi dei seguenti punti:

  • gestione ed attuazione dei piani operativi dell’Ufficio;
  • supervisione del lavoro del personale;
  • mantenimento e rafforzamento delle relazioni con le istituzioni, le agenzie e i vari organismi dell’UE connessi all’Ufficio;
  • svolgimento di altre mansioni su richiesta del capo dell’unità Operazioni e del capo del dipartimento Operazioni.

 

Requisiti generali

  • Esperienza pregressa nella gestione delle operazioni di emergenza sul campo al livello internazionale;
  • Esperienza nella gestione e nell’attuazione di bilanci operativi;
  • Esperienza pregressa nella gestione del personale;
  • Livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno 4 anni attestata da un diploma e un’esperienza professionale adeguata di almeno 9 anni maturata dopo il conseguimento di tale diploma, o livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno 3 anni attestata da un diploma e un’esperienza professionale adeguata di almeno 10 anni maturata dopo il conseguimento di tale diploma;
  • Cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione europea, della Norvegia o della Svizzera;
  • Conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’UE e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua ufficiale dell’UE.

 

Condizioni economiche e contrattuali

  • Le risorse saranno assunte con la qualifica di agente temporaneo per un periodo di cinque anni, prorogabile, e inquadrato nel grado AD 8.
  • La retribuzione per un agente temporaneo di grado AD 8 (primo scatto) è costituita dallo stipendio base di 6 818,17 EUR , integrato da varie indennità, compresi gli assegni familiari.

Per maggiori informazioni e per fare domanda, consultare il BANDO UFFICIALE.

 

Scadenza 10 luglio 2018 ore 13:00 (Bruxelles)

Quando

marted 10 luglio 2018

Info @

http://bit.ly/Bando_EASO