Nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, che si è svolta dal 16 al 22 settembre 2019, l'Ufficio delle Politiche giovanili, in collaborazione con la Polizia locale, l'UISP – Comitato trentino e la Croce Bianca di Trento ha organizzato l'Eco-Orienteering con il tradizionale corteo delle bambine e dei bambini.

Mercoledì 18 settembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 11.00 presso il parco Maso Ginocchio, i bambini delle scuole che aderiscono al progetto “Bambini A Piedi Sicurisono stati invitati a percorrere con modalità sostenibili (a piedi, con le bici, con i mezzi pubblici) il tragitto dalla propria scuola fino al parco, dove è stato realizzato l'Eco-Orienteering, un gioco interattivo a tappe su temi ambientali. Il tema di questo anno è “Mobilità attiva – Cammina con noi!”, scelto dalla Commissione Europea con l'obiettivo di far riflettere sulla sicurezza dello spostamento in bici o a piedi e dei vantaggi che queste forme di mobilità attiva hanno nei confronti della nostra salute e dell'ambiente.

Hanno partecipato circa 800 bambini di 8 scuole della città, che hanno raggiunto a piedi, con i mezzi pubblici o in bici il parco:

Scuola Clarina - 6 classi circa 110 bambini (due terze, due quarte e due quinte)

Scuola Schmid - 5 classi circa 96 bambini (due seconde e tre quarte)

Scuola Savio – 5 classi circa 115 bambini (prima, seconda, terza, quarta e quinta)

Scuola De Gaspari – 10 classi circa 232 bambini (prima, seconda, terza, quarta e quinta)

Scuola di Cognola – 5 classi circa 105 bambini (una terze, due quarte e due quinte)

Scuola Vela - 3 classi circa 52 bambini (terza, quarta e quinta)

Scuola di Sardagna - 3 classi circa 18 bambini (terza, quarta e quinta)

Scuola di Villazzano - 2 classi circa 32 bambini (due terze)

 

E' stata proposta, grazie alla collaborazione dei giovani in servizio civile e dei tirocinanti presso il Comune di Trento, un'attività di "Eco-Orienteering", accompagnata dagli insegnanti. Sono state appese, distribuite nel parco, 64 domande (32 di colore arancio per i piccoli e 32 di colore verde per i grandi) su tematiche ambientali, di mobilità sostenibile e di conoscenza del parco; sono state predisposte una postazione di danza, quattro postazioni di gioco/movimento, utilizzando i giochi attrezzati già presenti nel parco.

All'arrivo al parco, a ciascuna classe è stata consegnata una busta di plastica, contenente la mappa del parco, una matita di trentogiovani.it e un foglio per scrivere le risposte corrette. Inoltre sono state spiegate le istruzioni del gioco agli insegnanti e ai bambini; le classi hanno dovuto cercare le domande, provare a rispondere, imparare una danza e... giocare nelle postazioni allestite anche grazie alla collaborazione di UISP- Sport per Tutti. A conclusione della giornata si è svolto un momento finale collettivo con una danza di gruppo. È stata presente l'Assessore con delega per le politiche sociali, familiari ed abitative e per i giovani, Mariachiara Franzoia, che ha salutato a nome dell'Amministrazione Comunale i bambini e gli insegnanti partecipanti a quest'attività.

Ecco alcuni degli SLOGAN ECO-COMPATIBILI ideati dalle classi partecipanti:

"+cammino, - inquino"

"col verde puoi passare, col rosso non andare, col giallo aspetta aspetta perché il rosso arriva in fretta!"

“All together for our world”

Qui trovate le domande e le risposte corrette dei GRANDI

Qui trovate le domande e le risposte corrette dei PICCOLI

Un grazie a tutti i collaboratori che hanno reso quest'iniziativa un qualche cosa di unico e indimenticabile!

 

Fotografie e video: Simone Sconosciuto e Daniela Divan.

Articolo a cura di Monica Pedrotti e Michele Sartori.

 

EcoOrienteering2019
EcoOrienteering2019
ecoorienteering2019

Partner

Polizia Locale | UISP -Comitato del Trentino | Croce Bianca di Trento

Protagonisti

I Bambini cittadini attivi e il legame con la città

Allegati

domande grandi.odt
domande piccoli.odt
Info

Rosanna Wegher | 0461 884837 | rosanna.wegher@comune.trento.it

Daniela Divan | 0461 884136 | daniela.divan@comune.trento.it


Ambiti bambini-a-piedi-sicuri