Puoi sfogliare qui il libretto dei PGZ 2019

In attesa del diario "PGZ STORYTELLING 2019" dai un'occhiata al diario "PGZ STORYTELLING" 2018!

 

I Piani Giovani di Zona - cosa sono?

I Piani Giovani di Zona, resi possibili dalla Legge provinciale n. 5/2007, sono un'espressione del sostegno al protagonismo e alla partecipazione e alla partecipazione dei giovani; uno strumento attraverso cui istituzioni e mondo giovanile sviluppano e realizzano progettualità condivise.

Giovani e attori del territorio (amministrazioni locali, associazioni, imprese, ...) attraverso la presentazione di un Piano Strategico, promuovono e realizzano, a favore dei ragazzi/e di età compresa tra gli 11 e i 29 anni residenti nei Comuni di Trento, Aldeno, Cimone e Garniga Terme, azioni che mirano a:

  • promuovere il coinvolgimento e l'inclusione sociale
  • proporre stili di via sani
  • sostenere le pari opportunità
  • sviluppare nuove competenze professionali e imprenditoriali
  • responsabilizzare
  • valorizzare e rigenerare i beni comuni
  • tutelare l'ambiente

 

La città di Trento è stata suddivisa in quattro Piani Giovani di Zona:

• Piano 1: Gardolo e Meano

• Piano 2: Centro Storico, Piedicastello, Bondone e Sardagna

• Piano 3: S.Giuseppe/S.Chiara, Oltrefersina

• Piano 4: Argentario, Povo e Villazzano

Anche Arcimaga, le Circoscrizioni di Mattarello, Ravina e Romagnano fanno riferimento alle Politiche Giovanili del Comune di Trento.

 

PGZ 2019: i progetti

Ecco i progetti dei Piani Giovani di Zona di Trento e Arcimaga per l'anno 2019.

Sono 19 le iniziative nate quest'anno, con attività che intersecano diversi settori e che rispondono a questioni importanti ed urgenti per il nostro tempo. 

 ARTE E CULTURA

  CITTADINANZA ATTIVA

 

SPORT, SALUTE E BENESSERE

 

Progetti dei PGZ: le esperienze degli scorsi anni

Nel 2007 è avvenuta la prima sperimentazione del Piano Giovani Arcimaga - Arcimaga 2008.

Il Comune di Trento invece, ha avviato la prima sperimentazione sulla progettualità dei Piani Giovani di Zona nel 2008: sono state realizzate complessivamente 22 azioni, con il coinvolgimento di 19 associazioni e più di 2.200 giovani - Piani giovani di zona 2008.

Nel 2009, il lavoro è partito congiuntamente con la fase di valutazione dei progetti 2008 utilizzando criticità, indicazioni e suggerimenti, focalizzando l’attenzione sui giovani adulti favorendo iniziative a rinforzo del “passaggio all’età adulta” - Piani giovani di zona 2009 e Arcimaga 2009.

Nella progettualità del 2010 sono stati valorizzati 37 progetti di auto-imprenditorialità, formazione e innovazione che favorissero il passaggio all'autonomia di giovani-adulti -
Piani giovani di zona 2010 e Arcimaga 2010.

Nel 2011 sono stati avviati 37 progetti sul Comune di Trento e 15 progetti su Arcimaga - Piani giovani di zona 2011 e Arcimaga 2011.

Nel 2012 i progetti sul Comune di Trento sono stati 32 e 12 su Arcimaga - qui l'album della mostra del Piano Giovani di Zona di Trento - Arcimaga 2012.

Nel 2013 i progetti attivati sono stati 20. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

Nel 2014 i progetti attivati sono stati 21. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

Nel 2015 i progetti attivati sono stati 21. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

Nel 2016 i progetti attivati sono stati 17. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

Nel 2017 i progetti attivati sono stati 22. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

Nel 2018 i progetti attivati sono stati 22. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

Nel 2019 i progetti attivati sono stati 19. Sfoglia il libretto di presentazione dei progetti (clicca qui!).

 

 

INFO @

Daniela Pederzolli | 0461 884137 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Nadia Tomasi | 0461 884247| Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Segreteria Politiche Giovanili | 0461 884240 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.